Cesare Paciotti

Il glamour dello stilista viene condensato in un vetro dalla presenza imponente, “ ridisegna un mosaico a rilievo…. per dare un aspetto più materico declinato in nero fumè per lui e nel tipico “rosso Paciotti” per lei.

Infinite sfaccettature caratterizzano il flacone dandogli un effetto quasi caledoscopico che riflette la luce.

Il pugnale, simbolo del marchio, è incastonato nel massiccio tappo trasparente a sottolineare l’aspetto di “arma di seduzione” del profumo.